giovedì 2 agosto 2012

Tagliatelle al nero di seppia e sugo al pesce

Come detto nel post precedente, oggi vi parlo delle tagliatelle al nero di seppia che ho fatto ieri sera...ù
Non avevo mai cucinato con il nero di seppia, e onestamente mi immaginavo quali disastri imminenti...
Nero ovunque, mani braccia, naso, pavimento, sportelli e lavello, ma per fortuna così non è stato, mi sono fatta furba... XD XD
Ho usato la planetaria ed ecco cosa ho combinato...

A voi la ricetta:

INGREDIENTI PER LA PASTA:
* 100 gr di farina + farina all'occorrenza
* 5 gr di nero di seppia Tec-Al
* 1 uovo
* sale q.b.

INGREDIENTI SUGO:
* 300 gr di seppioline
* 1 confezione di gamberettini già puliti
* olio evo q.b.
* sale & pepe
* cipolla, sedano, carota e aglio
* mezzo tubetto di concentrato di pomodoro

PREPARAZIONE:
nell'impastatrice mettiamo la farina, l'uovo, il sale e il nero di seppia sciolto in una tazzina di acqua, e cominciamo a far impastare il tutto.
Aggiungiamo della farina, fino a quando il composto non è bello omogeneo e non si appiccica più alle pareti dell'impastatrice, possiamo anche fare la prova mani.
Notare la tovaglia rosa fashion!! XD
A questo punto facciamo riposare un quarto d'ora l'impasto, e prepariamo il sugo.
Laviamo, puliamo e tagliamo a tocchetti le seppioline.
Prendiamo una padella antiaderente, mettiamo un filo d'olio, e il trito di mezza cipolla, carota, sedano e aglio, e lasciamo appassire.
Mettiamo i gamberetti in padella e lasciamo andare per 1 minuto, aggiungiamo le seppie e lasciamole cuocere anche loro 1 minuto.
Aggiungiamo il concentrato di pomodoro, e un pizzico di sale e facciamo andare per 10 minuti.
Nel frattempo cominciamo a stendere la pasta, e facciamo delle tagliatelle, e mettiamo a bollire l'acqua buttiamo la pasta, e quando è cotta passiamola in padella con il sugo, e infine serviamola...
A questo punto vi dico solo... BUON APPETITO!!

0 Ingredienti tra di noi: