sabato 19 gennaio 2013

Eccoci alla fine...

Ebbene si, questa è l'ultima ricetta, evviva!!!
No dai scherzo, ma la lunga sfilza di dolci è quasi finita...
Lo capirete nel prossimo post...
Comunque, per chi ama la piccola pasticceria e il teh, questi sono fenomenali!!!
I canestrelli per me erano una sfida, avevo paura che non mi uscissero come quelli originali, che la cottura non mi venisse giusta, ma quando ho provato questa ricetta, donatami da una signora ligure, sono quasi diventati il mio cavallo di battaglia...
Sono stati apprezzati da tutti, sopratutto da chi fa il pasticcere e non mangia dolci, e da chi ha studiato in Francia e mi chiede continuamente la ricetta...
E va beh, sono soddisfazioni della vita...
Ed ecco a voi il tutto...

INGREDIENTI:
* 300 gr di burro a temperatura ambiente
* 125 gr di zucchero a velo
* 450 gr di farina
* 50 gr di fecola
* 5 tuorli SODI
* 2 gr di sale
* 1 gr di vanillina FLAVOUARTE

PREPARAZIONE:
Mettiamo nella planetaria tutti gli ingredienti e i tuorli setacciati nel con il colino.
Avviamo la planetaria, facciamo amalgamare il tutto.
Ora facciamo riposare l'impasto in frigo coperto dalla pellicola per almeno 2 ore, io solitamente lo lascio riposare tutta la notte, e la mattina li inforno.
Accendiamo il forno a 170°, stendiamo la pasta, diamogli la classica forma a fiore bucato e inforniamo per 15 minuti, massimo 20 minuti.
Tiriamo fuori dal forno la teglia, e quando sono ancora caldi, cospargiamoli di zucchero a velo.
E buona scorpacciata a tutti...
Ah dimenticavo, ecco la foto del cesto finito...


1 Ingredienti tra di noi:

Rosa Forino ha detto...

Ciao grazie per aver partecipato all'iniziativa su kreattiva, quante cose interessanti sul tuo blog ti seguo volentieri ciao rosa di kreattiva