giovedì 10 ottobre 2013

Trippa in umido

Ormai il freddo ha bussato alle nostre porte, e lasciandoci il caldo alle spalle, almeno io sono contenta, riaprono le cucine, e torna la voglia di stare ai fornelli...
La ricetta che vi propongo oggi, è una ricetta che non mangiavo da ben 5 anni!!
Sono una persona con una memoria fotografia incredibile, non mi sfugge niente, e nemmeno gli ingredienti di questo delizioso piatto potevano sfuggirmi.
Sono ingredienti semplici, l'unica cosa che richiede un po di tempo è la cottura, ma il risultato sarà veramente ottimo.
Ed ecco qui quello che ho preparato...


INGREDIENTI:
* 800 gr di trippa
* 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
* 1 latta di fagioli bianchi
* Una noce di burro
* 1/2 cipolla
* 2 carote
* 4 patate medie
* Sedano
* 1 spicchio d'aglio
* sale & pepe
* Brodo q.b.

PREPARAZIONE:
In una pentola mettiamo una noce di burro, la carota tagliata, il sedano, la cipolla e l'aglio privo dell'animella e schiacciato, e facciamo rosolare.
A questo punto aggiungiamo la trippa che avremmo lavato un po di volte, e lasciamola insaporire per almeno una decina di minuti, aggiungiamo il brodo e facciamo andare a fuoco dolce e coperto per almeno un'ora.
Nel frattempo, laviamo, sbucciamo e tagliamo le patate a tocchetti, e aggiungiamole in pentola insieme al concentrato di pomodoro e lasciamo cuocere per almeno mezz'ora.
Scoliamo i fagioli, sciacquiamoli e aggiungiamoli in pentola e facciamo finire la cottura per altri 40 minuti.
A fine cottura, aggiustiamo di sale, pepe e serviamo.

0 Ingredienti tra di noi: