mercoledì 23 gennaio 2013

Ulalah... Savoiardì...

Ummm giovedi mattina mi sono svegliata con una voglia enorme di dolce...
Ho pensato e ripensato a quello che mi sarei potuta preparare, poi mi sono ricordata che in frigo avevo del mascarpone, guardo nel reparto dolciario, e cosa mi mancano??
I savoiardi!!
Prendo in mano i miei mille libri di cucina, e comincio a leggere tutte le ricette per fare i savoiardi, e indecisa su quale fare ho scelto a caso, e devo dire che non mi ha deluso per niente...
Morbidi, golosi, e dal sapore di pasticceria... Ho fatto centro!!!
Ed ecco quello che mi è uscito...

INGREDIENTI:
* 200 gr di zucchero
* 6 uova
* scorza e succo di limone
* sale q.b.
* 130 gr di farina
* 60 gr di fecola
* estratto di vaniglia
* zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE:
Montiamo per 10/15 minuti i gli albumi con 100 gr di zucchero e una spruzzata di limone, in modo che siano montati a neve fermissima.
Ora montiamo i tuorli con 100 gr di zucchero, sale, vaniglia, succo e scorza di limone per 10/15 minuti, in modo che il composto incorpori aria.
A questo punto setacciamo la farina con la fecola, e aggiungiamola poco alla volta al composto e con un cucchiaio di legno o una leccarda mescoliamo dal basso verso l'alto in modo da non smontare il composto.
Il risultato è quello di un composto molto denso, e spumoso, a questo punto aggiungiamo poco alla volta gli albumi e mescoliamo sempre dal basso verso l'alto, il composto rimarrà sempre bello spumoso e sodo.
Ora prendiamo le teglie, foderiamole di carta forno, accendiamo il forno a 160° .
Mettiamo l'impasto in una sac-à-poche con un beccuccio liscio grande, formiamo dei filoncini belli cicciotelli, e lunghi circa 10 cm.
Ora facciamo riposare l'impasto per 10 minuti, cospargiamo di zucchero a velo, facciamo riposare per altri 5 minuti.
Ora possiamo infornare per 20 minuti.
E vi auguro tanti dolcetti che prevedono i savoiardi... 

martedì 22 gennaio 2013

Involtini di verza...direi ottimi!!

Qualche giorno fa, avevo una gran voglia di mangiare la verza, ma non mi andava di mangiarla in modo semplice o fatta stufata, e allora ho messo in moto il cervellino, ho fatto una corsa dal contadino per riuscire a prendere una bella verza, altri tipi di verdure e le uova...
Poi sono corsa dal macellaio, e guardavo la vetrina, avevo voglia di carne al che ho preso un po di trita e della salsiccia, arrivo a casa e dico, e ora per questa sera che preparo???
E dopo varie idee, ecco quello che ho combinato...
il liquido che vedete non è olio, ma solo l'acqua di cottura... XD

INGREDIENTI:
* 3 foglie di verza a persona
* 6 etti di trita da sugo
* 1,5 etti di salsiccia
* Formaggio grattugiato q.b.
* 2 gambi di sedano
* 2 carote
* 1 cipolla
* 1 bicchiere di vino
* 1 bottiglia  di salsa
* 1 uova
* olio evo q.b.
* sale & pepe

PREPARAZIONE:
Per prima cosa, mettiamo una pentola d'acqua e mettiamola sul fuoco, quando bolle tuffiamo le foglie della verza, e facciamo sbollire per 5 minuti, scoliamole e mettiamole ad asciugare aperte.
E ora mettiamo le mani in pasta per fare il ripieno...
Prendiamo una ciotola, mettiamo la trita e sbricioliamo la salsiccia, aggiungiamo il formaggio a piacere, aggiustiamo di sale e pepe e mescoliamo.
Aggiungiamo l'uovo e mescoliamo fino ad avere un composto liscio ed omogeneo.
Ora prendiamo le foglie di verza, prendiamo l'impasto e facciamo una palla, mettiamola nella verza e chiudiamola con uno stuzzica dente.
In una padella, mettiamo l'olio, la cipolla tagliata finemente, le carote tagliata a listarelle e il sedano anche lui tagliato a listarelle, e facciamo andare a fuoco dolce per 10 minuti.
Aggiungiamo gli involtini, aggiustiamoli di sale e sfumiamo il tutto con un bicchiere di vino.
Aggiungiamo la salsa e lasciamo cuocere per 20 minuti circa.
Serviamoli caldi, e con questa ricetta vi auguro BUON APPETITO!!

sabato 19 gennaio 2013

Eccoci alla fine...

Ebbene si, questa è l'ultima ricetta, evviva!!!
No dai scherzo, ma la lunga sfilza di dolci è quasi finita...
Lo capirete nel prossimo post...
Comunque, per chi ama la piccola pasticceria e il teh, questi sono fenomenali!!!
I canestrelli per me erano una sfida, avevo paura che non mi uscissero come quelli originali, che la cottura non mi venisse giusta, ma quando ho provato questa ricetta, donatami da una signora ligure, sono quasi diventati il mio cavallo di battaglia...
Sono stati apprezzati da tutti, sopratutto da chi fa il pasticcere e non mangia dolci, e da chi ha studiato in Francia e mi chiede continuamente la ricetta...
E va beh, sono soddisfazioni della vita...
Ed ecco a voi il tutto...

INGREDIENTI:
* 300 gr di burro a temperatura ambiente
* 125 gr di zucchero a velo
* 450 gr di farina
* 50 gr di fecola
* 5 tuorli SODI
* 2 gr di sale
* 1 gr di vanillina FLAVOUARTE

PREPARAZIONE:
Mettiamo nella planetaria tutti gli ingredienti e i tuorli setacciati nel con il colino.
Avviamo la planetaria, facciamo amalgamare il tutto.
Ora facciamo riposare l'impasto in frigo coperto dalla pellicola per almeno 2 ore, io solitamente lo lascio riposare tutta la notte, e la mattina li inforno.
Accendiamo il forno a 170°, stendiamo la pasta, diamogli la classica forma a fiore bucato e inforniamo per 15 minuti, massimo 20 minuti.
Tiriamo fuori dal forno la teglia, e quando sono ancora caldi, cospargiamoli di zucchero a velo.
E buona scorpacciata a tutti...
Ah dimenticavo, ecco la foto del cesto finito...


venerdì 18 gennaio 2013

Siamo quasi alla fine... XD

Ebbene si, con le ricette del cesto siamo quasi alla fine...
poi comincerò con altre ricette sempre gustose...
Questa ricetta l'ho copiata spudoratamente da Csaba Della Zorza, ero curiosa proprio di provarla, e devo dire che ha colto pienamente la mia golosità per la cannella...
Ed ecco quello che ho combinato...
Ahahah, ma avete visto che faccia hanno i miei omini??? Fanno quasi paura... XD

INGREDIENTI PER LA PASTA:
* 180 gr di zucchero di canna
* 55 gr di zucchero
* 180 gr di burro a temperatura ambiente
* 1 gr di sale
* 5 gr di cannella in polvere
* 1 uovo, circa 45 gr
* 12,5 ml di latte
* 360 gr di farina
* 5 gr di lievito

INGREDIENTI PER LA GLASSA:
* albumi pastorizzati, io sono andata al super e ho preso la bottiglia
* zucchero a velo q.b.
* colorante alimentare

PREPARAZIONE:
Mettiamo nella planetaria entrambi gli zuccheri, avviamo e aggiungiamo un pò alla volta il burro.
A questo punto aggiungiamo la cannella, le uova leggermente sbattute, il latte e facciamo montare il tutto.
A questo punto possiamo aggiungere la farina setacciata con il lievito e il sale e riavviamo nuovamente la planetaria.
Facciamo riposare la pasta in frigo coperta con la pellicola per almeno 1 ora.
Stendiamo la pasta, e diamogli la forma che più ci piaccia, e inforniamo in forno preriscaldato a 170° per circa 10/15 minuti.
Facciamoli freddare e decoriamoli come più ci piaccia... Io ho scelto la glassa...

mercoledì 16 gennaio 2013

Biscotti al cioccolato ricoperti di zucchero...

Ripartiamo con le ricette che erano nel cesto, dai lo giuro ne mancano ancora , e poi lascerò da parte per un po di tempo i dolci...
Oggi volevo parlarvi di alcuni biscottini veramente gustosi, e di grande scena...
Sembrano veramente complicati, ma in realtà sono stati i più facili del cesto... Anzi i più facili sono state le rose del deserto... XD
Ecco quello che ho combinato...

INGREDIENTI:
* 225 gr di cioccolato fondente
* 210 gr di farina
* 100 gr di zucchero di canna fine
* 50 gr di burro
* 2 uova
* 1 cucchiaino di lievito
* 1 pizzico di sale
* 2 ml di estratto di vaniglia
* Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE:
Sciogliamo a bagnomaria il cioccolato con il burro, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, e facciamo freddare per qualche minuto.
Ora montiamo lo zucchero con le uova, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungiamo il cioccolato, l'estratto di vaniglia e mescoliamo il tutto.
A questo punto aggiungiamo la farina setacciata con il lievito e il pizzico di sale, e mescoliamo il tutto fino a quando il composto non sarà ben amalgamato.
Ora mettiamo in frigo il composto in frigo coperto dalla pellicola per almeno un paio d'ore.
A questo punto tiriamo fuori l'impasto dal frigo e formiamo delle palline grandi come delle noci, facciamole rotolare nello zucchero a velo.
Disponiamole su una placca da forno e inforniamo a 170° per circa 10/12 minuti.
E buona scorpacciata... XD

venerdì 11 gennaio 2013

Continuiamo...Cantucci??

Ciao belle gioie, come state??
Io continuo ad avere alti e bassi con questa influenza...
Uff non la reggo proprio più!!!
Va beh, comunque oggi continuiamo con con i dolci che ho messo nel cesto che ho regalato...
Quando li ho regalati a mio suocero, li ha apprezzati veramente molto, e anche chi ha ricevuto quest'anno il cesto ha apprezzato molto...
Ecco quello che ho combinato...

INGREDIENTI:
* 250 gr di farina
* 150 gr di zucchero
* 2 uova
* 100 gr di mandorle pelate
* vanillina
* 1 cucchiaino di lievito
* 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:
Mescoliamo la farina con lo zucchero, il sale, la vanillina le uova leggermente sbattute, il lievito e le mandorle.
Lavoriamo il tutto con le mani, fino a quando non si è tutto ben amalgamato.
Formiamo 2 filoncini larghi circa 4 cm e mettiamoli in una teglia foderata da carta forno.
Inforniamo a 180° in forno pre riscaldato per 30 minuti.
Estraiamo ancora caldi, e tagliamoli dandogli la classica forma, e rimettiamo in forno spento per altri 10 minuti.
E con questa ricetta vi auguro buon CANTUCCIAMENTO!!! Ahahahah

domenica 6 gennaio 2013

Rose del deserto, e scuse...

Ciao ragazze, scusate la mia latitanza, ma in questi giorni non sono stata veramente bene...
Il mio natale è stato veramente incasinato, ma ha dato delle grandi soddisfazioni, e capodanno??
Non vi dico, sono andata a Livigno ed eravamo al ristorante a mangiare, arrivo dalla mia amica, le dico che non stavo bene, mi misuro la febbre, e 39!! ma che cavolo, passare il capodanno con la febbre, avere mille portate buonissime, e non sentire i sapori mi ha distrutto!!!
Sono un paio di giorni però che sto meglio, e da oggi, vado avanti nell'inserire le ricette del cesto del che ho regalato, e oggi vi parlo di alcuni dolcetti veramente gustosi e facili nella realizzazione...

INGREDIENTI:
* 100 gr di cornflaks
* 25 gr di zucchero a velo
* 180 gr di cioccolato fondente
* 50 gr di burro

PREPARAZIONE:
Mettiamo nel mixer 25 gr di cornflaks e lo zucchero a velo, e tritiamo il tutto.
Sciogliamo a bagnomaria il cioccolato e il burro, e una volta sciolto uniamo il trito di cereali e mischiamo delicatamente, fino al completo assemblaggio.
In una ciotola, aggiungiamo i restanti cereali e il composto e mischiamo il tutto.
Ora prendiamo dei pirottini piccoli, per capirci quelli che si usano per i cioccolatini, e con l'aiuto di 2 cucchiaini formiamo delle montagnette all'interno dei pirottini.
Ora mettiamo a solidificare, e sono pronti per essere gustati...
Con questa ricetta semplice e veloce vi auguro una BUONA BEFANA!!