domenica 2 febbraio 2014

Nostalgia spagnola

Ebbene si, ormai è da più di un anno che non vado in Spagna, e ogni tanto viene la malinconia di Madrid, Toledo e di tutti i paesini che si possono girare a piedi per ammirare la bellezza di un tempo, e assaporare i veri sapori spagnoli...
Ed ecco che dopo la vera paella, tratta da un libro spagnolo, vi mostro la mia crema catalana, un dolce tipico spagnolo, proveniente dalla Catalogna, che la tradizione vorrebbe essere servito il giorno di San Giuseppe.
A parte questo piccolo dettaglio, ecco a voi quello che ho combinato...



INGREDIENTI:
* 500 ml di latte
* 100 gr di zucchero
* 1 pezzetto di cannella
* 25 gr di fecola
* 4 tuorli
* zucchero di canna q.b.
* noce moscata q.b.
* scorza di 1 limone

PREPARAZIONE:
In un pentoline mettiamo il latte, togliendone  un bicchiere che useremo per sciogliere la fecola, la stecca di cannella, metà dello zucchero, la scorza di limone e portiamo ad ebollizione e spegniamo.
Nel frattempo in una ciotola sbattiamo i tuorli con il restante zucchero, aggiungiamo il latte dove avremmo sciolto la fecola, e filtriamo il latte ormai tiepido.
Rimettiamo sul fuoco, e facciamo cuocere per un paio di minuti continuando a mescolare.
Ora prendiamo 4 ciotoline, dividiamo il composto, facciamo freddare e mettiamo in frigo.
Prima di servire, cospargiamo la superficie con una spolverata di noce moscata e lo zucchero di canna, e fiammeggiamo con un caramellizzatore e serviamo.
E con questa ricetta vi auguro BUON APPETITO!

0 Ingredienti tra di noi: